Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Fermato alla stazione di Ancona nonostante il divieto di ritorno: denunciato un 40enne

img

L’operazione “Alto Impatto” della Polizia Ferroviaria

165 persone identificate, 48 bagagli controllati ed un 40enne italiano denunciato in stato di libertà poiché, nonostante fosse destinatario di un divieto di ritorno nel Comune di Ancona, è stato rintracciato nella stazione di Ancona Centralele senza alcuna ragione che giustificasse la sua presenza.

E’ questo il bilancio dell’operazione denominata “Alto Impatto” che nella giornata di ieri, 16 settembre, si è svolta nella stazione di Ancona con l’impiego di 21 operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo.

Ai controlli ha collaborato anche la Squadra cinofili della Questura di Ancona e gli Agenti hanno utilizzato smartphone per la verifica in tempo reale dei documenti e metal detector per l’ispezione dei bagagli sospetti.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar