Fermato alla guida di un furgone, si spaccia per il fratello: nei guai straniero senza patente

Guardia di Finanza trova furbetto a Senigallia: extracomunitario denunciato e mezzo fermato per tre mesi

 

Guidava un furgone senza che avesse mai preso la patente. Fermato per puro caso dalla Guardia di Finanza, aveva manifestato un nervosismo non consono che ha insospettito i finanzieri. E infatti, dopo controlli accurati, si è scoperto che lo straniero aveva fornito le generalità del fratello, sfruttandone la notevole somiglianza, per ingannare gli agenti. E’ successo qualche giorno fa a Senigallia.

Nel furgone, però, le Fiamme Gialle hanno trovato il permesso di soggiorno, la carta d’identità elettronica e il codice fiscale del conducente stesso comprendendo il giochino che l’uomo stava portando avanti, scoprendo oltretutto che mancava la patente: non era mai stata conseguita. L’extracomunitario è stato così denunciato per aver fornito false generalità, e sanzionato per aver guidato senza patente. Il furgone è stato sottoposto a fermo amministrativo di tre mesi.

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS

[uwp_login]