Fermana, un giovane ai saluti

SERIE C – Il terzo portiere Sasà Trezza, proprietà Padova, scende in D

Non era facile farsi spazio tra due over come Ginestra e Moschin. Dura la vita per il terzo portiere della Fermana. Così il giovane Sasà Trezza, classe 2002, ha deciso di fare un’inversione a “u” ed imboccare nuovamente la strada della Serie D.

Ufficialmente l’estremo difensore ex Campodarsego dovrebbe far ritorno al Padova, detentore del suo cartellino, per poi andare in prestito all’Audace Cerignola, ambiziosissima formazione pugliese che mira al salto nei Pro in cui milita anche un altro ex Fermana come Giancarlo Malcore. L’affare è concluso.

I canarini, dunque, dovranno reperire sul mercato un altro terzo portiere ma per il momento non è una priorità. Ufficiale, invece, lo scambio di prestito con il Teramo tra Mordini e Kyeremateng. Esterno difensivo over per un esterno offensivo under. Inoltre la punta classe 2002 Lovaglio è voluta fortemente tornare al Torino, in attesa di trovare una nuova squadra in C.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana