Fermana, può tornare un professionista in società

SERIE C – Per il futuro si fa il nome di Michele Di Bari, 39enne pugliese ora al Torino: ha lavorato già in gialloblù da segretario e direttore operativo

Domani la Fermana chiuderà il suo campionato a Sassari con la Torres – senza Tulissi, leggera distorsione al ginocchio, e senza gli squalificati Neglia e Borghetto – ma già in casetta rossa si è iniziato a parlare di futuro.

Secondo alcuni rumors, il prossimo anno potrebbe tornare a lavorare in casetta rossa lo stimato professionista Michele Di Bari, pugliese classe ’84, attualmente in forza al Torino, segretario con delega al settore giovanile granata. Di Bari fu gialloblù nei primi anni di C dal 2017 al 2020, prima segretario e poi direttore operativo. In seguito fu chiamato in Serie B al Pordenone, prima di planare in A.

Adesso si vocifera per lui un ritorno a Fermo – da capire in quale ruolo – dove si era trovato benissimo conservando ottimi rapporti. Scorrendo il curriculum, Di Bari iniziò la carriera come segretario del settore giovanile del Manfredonia, poi Chieti, Campobasso, Aprilia, Ancona, Virtus Francavilla, Fermana, Pordenone e Torino.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS