Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Fermana, finisce il calvario di Liguori

/
img
Luigi Liguori

SERIE C – Il centrocampista gialloblu torna in gruppo a distanza di due mesi dall’intervento alla spalla

di Lorenzo Attorresi

Una lieta novella giunge dal quartier generale Pelloni. Lo scugnizzo Luigi Liguori ha ripreso ad allenarsi con i compagni a circa due mesi dall’operazione alla spalla uscitagli nel corso di Fermana-Triestina. Il classe ’98 costituirà ben presto un’ulteriore arma nel pacchetto di frecce a disposizione di Antonioli, giusto il tempo di ritrovare il feeling col pallone e le migliori sensazioni fisiche.

Per un Liguori in rampa di lancio, c’è un Angelo Persia che difficilmente tornerà nell’elenco dei convocati in vista della trasferta di sabato con la Feralpisalò, dopo la bocciatura alla vigilia del big match con il Vicenza. L’abruzzese rimarrà a guardare ancora una volta, pagando performance poco idilliache ma anche presunti comportamenti inadeguati fuori dal campo. Intanto Antonioli e il vice Piccoli sono al lavoro per raggirare il down mentale che rischia di attanagliare i calciatori dopo la superba prova al cospetto della capolista. L’augurio è che il gruppo abbia recuperato le energie mentali prima che quelle fisiche. Nell’esercitazione tattica con cross e tiri in porta da parte di attaccanti e centrocampisti, stamattina mister Piccoli si è sgolato molto per far sì che il reparto trovasse la qualità e la misura delle giocate non sempre perfette, sintomo che qualcosa da limare c’è.

Capitolo mercato. Fiumicetti è approdato al Mantova in D, Tedone al Casarano in D, mentre Bellini e Mantini si sono messi a disposizione del tecnico Riolfo a Carpi.

Bellini e Mantini già a disposizione del Carpi
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar