Fermana, addio ai primi big: Mordini verso la cessione

SERIE C – Il manager lo sta offrendo in giro. No dell’Ancona Matelica, scambio con il Teramo?

Rossoni è un fedelissimo di “Riolfone”, Rodio è l’under che è esploso. Fasce intasate alla Fermana e Davide Mordini, esterno classe ’96, ha visto assottigliarsi il minutaggio. Nonostante sia un ottimo atleta che probabilmente cerca ancora l’esplosione definitiva, “Mordo” può essere sacrificato sul mercato. Clima non più idilliaco? Chissà. Solo quest’estate il ragazzo era andato incontro alla società allungando il contratto e spalmando l’ingaggio ma adesso l’avventura rischia di interrompersi.

Volontà di ambo le parti? L’entourage sta offrendo Mordini in giro. Incassato il no dell’Ancona Matelica che di terzini sinistri già ne ha – vedi Di Renzo, oltretutto un under -, nelle ultime ore è stato aperto un asse con il Teramo. Scambio in vista? Dall’Abruzzo confermano che i discorsi sono avviati, con la Fermana d’accordo. Mordini andrebbe al Bonolis, e a fare percorso inverso sarebbe l’esterno offensivo Nigel Kyeremateng, italo-ghanese classe Duemila, fratello dell’ex Matelica Giovanni. Nigel Kyeremateng, solo 5 presenze in campionato a causa di una frattura al piede, può agire su entrambe le fasce e farebbe gioco a livello di minutaggio. In questo momento, però, è in isolamento domiciliare a causa del Covid e dunque, probabilmente, bisognerà aspettare.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana