Fermana, a Montevarchi spareggio batticuore: le ultime

SERIE C – In Toscana contro una squadra che da dicembre ha fatto peggio dei canarini. Tanta fiducia e qualche acciacco. Out Sperotto, Mbaye in panca

Entrambe sull’orlo dei playout al quintultimo posto con 26 punti, Fermana e Montevarchi si sfideranno in un vero e proprio spareggio. Domani – mercoledì, ore 18 – il recupero della 22esima giornata rinviata lo scorso gennaio per Covid metterà di fronte due squadre che hanno in testa lo stesso obiettivo: salvarsi.

C’è fiducia nella Fermana, rinfrancata dal pari ottenuto in inferiorità numerica col Pescara, nonostante la vittoria manchi da 11 partite. Non c’è problema. Il Montevarchi si è sì sbloccato battendo l’Ancona Matelica, ma a fare i curiosoni si trova sempre qualcosa di bello: dal 28 novembre in poi, ossia da quando i canarini hanno ottenuto l’ultima gioia (3-0 sull’Imolese), i toscani sono andati ancor peggio della Fermana: 6 punti a 8…

C’è anche un motivo in più per vincere: gli uomini di Riolfo hanno gli scontri diretti sfavorevoli, avendo perso 1-0 al Recchioni all’epoca della gestione Domizzi. Un pareggio farebbe sicuramente più comodo al Montevarchi che manterrebbe un piccolo grande vantaggio in una classifica corta e che, alla fine, potrebbe essere determinata pure dai dettagli.

Come si schiererà la Fermana? La buona notizia riguarda Mbaye, uscito claudicante dal match con il Pescara. Non si tratta di stiramento, il danno non è grave ma farlo giocare sarebbe un rischio troppo grande: Malick va verso la panchina. All’ultimo è stato depennato dall’elenco dei convocati anche Sperotto. Chi giocherà dunque a sinistra? Con Rodio ancora out – ce la farà per Lucca? – e Alagna squalificato, ci potrebbe essere una chance per l’ex Pontedera Parodi, che bene ha esordito domenica nel momento più brutto.

In attacco Cognigni ha fatto gol ed è in fiducia, potrebbe dunque tenersi stretta la maglia a scapito Marchi ha scontato la squalifica ed è fresco, mentre Kyeremateng potrebbe far rifiatare Simonelli sull’out sinistro.

Nel Montevarchi, che oggi ha tesserato a sorpresa l’ex portiere della Fermana Mattia Valentini – il Superman di Cattolica si siederà in panca -, non ci sarà l’altro ex Mattia Gennari. Il difensore umbro, 21 presenze al Recchioni in C nel 2017-18, ha subito una ricaduta muscolare nel corso della rifinitura. Va ricordato che “Genna” è approdato al Montevarchi il mese scorso dopo aver salutato la Pistoiese con cui aveva iniziato la stagione.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS