Ferigra sontuoso, Trotta ci mette lo zampino dell’ex

Il gol di Trotta

PAGELLE ASCOLI – Scamacca monumentale, Diogo Pinto smazza assist: Morosini troppo “difensivo”

LEALI 6,5: Forse qualcosina in più sulla rete subita poteva farlo, ma chiude la porta a Simy nel colpo del ko e poi compie due uscite belle e tempestive.

FERIGRA 7: Parola d’ordine “Uscire Cattivi”. Ottima prestazione del giovane scuola Torino, tanta personalità negli anticipi e il corpo a corpo.

VALENTINI 6: Non ha marcature specifiche ma cerca di guidare il reparto. Anche lui ha un problema fisico ma prima di uscire fa in tempo ad impegnare Cordaz con un colpo di testa.

22’st TROIANO 6: Entra per fare la guerra da difensore centrale, e la fa eccome.

RANIERI 6,5: Una cattiveria calcistica come sempre fuori dal comune. Gli cambiano spesso attaccante da marcare per i movimenti degli avversari, se la cava molto dignitosamente.

ANDREONI 5,5: Non brilla, mette una buona palla sciupata da Scamacca. Duro nei contrasti, si ricorda un coast to coast nella prima frazione di gioco niente male.

BRLEK 5,5: Anche oggi si vede poco, per lo meno molto meno degli altri. Il lavoro ad uomo su Benali non riesce sempre, ma ci prova con applicazione.

29’st PETRUCCI 6,5: Entra mettendo qualità in un momento di minima pressione degli avversari. Sbaglia un disimpegno di testa alla fine da infarto ma buono l’impatto con il match.

PADOIN 6: Qualcosina di diverso a centrocampi si è visto, fa rimpiangere una sua stagione totalmente in quella posizione.

29’st DIOGO PINTO 7: Secondo ingresso a gara in corso di presenza più che tangibile. Questa voltasi butta in inserimento con decisione e offre l’assist a Trotta.

SERNICOLA 6,5: Ha sbagliato una sola palla tergiversando troppo, ma la crescita rimane costante. Ha il suo ben da fare con Mustacchio oggi.

MOROSINI 5,5: Nel ruolo di trequartista è più attento a chiudere Barberis in impostazione che alla fase offensiva. Tiene troppo palla in alcune circostanze.

13’st ERAMO 6: Rinforza il centrocampo da perno, lotta come può e prende anche il giallo per irruenza.

Scamacca in un contrasto aereo

SCAMACCA 6,5: Lavoro pazzesco per tutti i novanta minuti ed un gol mangiato che grida vendetta. Ma è impossibile condannare un errore su una partita giocata così. Vederlo infine con la fascia di capitano al braccio zittisce alcune indecorose critiche sul suo impegno.

NINKOVIC 6: Partita di sacrificio ed applicazione finché è rimasto in campo. Il problema all’occhio lo condizione e deve abbandonare il campo dopo sili quarantacinque minuti.

1’st TROTTA 7: Da ex entra e piazza in rete un pallone dall’importanza galattica.

All. DIONIGI 6,5: Impronta concreta sulla squadra. La vittoria è rimandata ma tutto il gruppo sembra avere certezze diverse con il suo arrivo. La rincorsa è tanta, la voce a fine partita invece poca. Ottima lettura della gara in corso con i cambi azzeccatissimi.

 

(foto concesse da Lega B)

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi