Fenati sospeso dalla FMI, licenza ritirata

MOTO2 – Il Tribunale Federale della Federazione motociclistica italiana ha bloccato temporaneamente il pilota ascolano da ogni attività sportiva e federale

Non tende a placarsi la bufera scatenatasi su Romano Fenati. Dopo aver perso tutto (team e sponsor) a causa dello sconsiderato gesto al gp di Misano, per il pilota ascolano arriva un vero e proprio colpo di grazia che potrebbe influenzargli maggiormente il prosieguo della propria carriera motociclistica. Infatti la FMI, attraverso una nota, ha temporaneamente sosepso da ogni attività sportiva e federale. “Il Tribunale Federale delle FIM, applica a Romano Fenati nato il 15 gennaio 1996 ad Ascoli Piceno ed ivi tesserato, tesserato e licenziato FMI con il moto club Accademia Motociclistica Italiana la sospensione da ogni attività sportiva e federale con conseguente ritiro della tessera no. 18069174 e licenza velocità Elite no. G05849. Dispone l’audizione del Fenati, avvisandolo che lo stesso ha facoltà di farsi assistere da un difensore, fissando all’uopo il giorno 14 settembre 2018 alle ore 11 presso la Sala del Consiglio ubicata in viale Tiziano 74, Palazzo Coni, piano terra».  

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS