Femminicidio Cerreto d’Esi: Franco Panariello resta in carcere

Lo ha deciso il gip nell’udienza di convalida

Franco Panariello, il 55enne accusato di omicidio pluriaggravato che ha ucciso la moglie Concetta Marruocco a coltellate a Cerreto d’Esi, resta in carcere. Lo ha deciso la gip del Tribunale di Ancona Sonia Piermartini, che ha convalidato il fermo dell’uomo. Il suo legale Ruggero Benvenuto ha sottolineato che durante l’udienza di convalida Panariello ha risposto alle domande del gip, collaborando alla ricostruzione dei fatti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS