Federtennis Marche, Guzzo rieletto presidente

Emiliano Guzzo

Sarà il suo quarto mandato a capo del movimento tennistico regionale

Oggi, domenica 21 febbraio, si è tenuta l’Assemblea Elettiva della Federtennis Marche che ha rinnovato la fiducia al Presidente uscente, Emiliano Guzzo, per il quadriennio olimpico 2021-2024.

Emiliano Guzzo è stato confermato Presidente della Federtennis Marche. L’assemblea regionale elettiva, riunitasi domenica 21 febbraio ad Ancona presso la presso la “Sala Cinema Censi” del Comitato Regionale del CONI nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del contagio da covid-19, ha deciso di rinnovargli la fiducia per il quadriennio olimpico 2021-2024. Insieme a lui sono stati rieletti i consiglieri uscenti; Paolo Scandiani, Andrea Bolognesi, Andrea Pallotto, Federica Pradarelli, Alessandro Paoletti e Roberto Angelini. Alla squadra si aggiunge anche Afro Zoboletti che rivestirà il ruolo di Consigliere Regionale in quota padel, una disciplina che anche nella nostra regione sta suscitando un interesse straordinario con un numero sempre maggiore di appassionati, circoli affiliati e strutture in continua crescita. A portare i saluti del Coni Marche, vi era presente il Vice Presidente Giovanni Torresi.

Dunque Guzzo si appresta ad affrontare il suo quarto mandato da numero uno del tennis marchigiano grazie al sostegno dei numerosi circoli presenti ad Ancona, nonostante il periodo di grave emergenza sanitaria. “Ringrazio tutto il movimento regionale per la vicinanza, l’affetto e la stima che anche in questa circostanza hanno dimostrato. Ci apprestiamo a vivere un quadriennio di grandi sfide che io ed i miei consiglieri cercheranno di vincere con serietà, professionalità e amore per il nostro sport – ha affermato il Presidente che guiderà la federazione per un ulteriore quadriennio con lo stesso entusiasmo con il quale 12 anni fa venne eletto per la prima volta – E’ stato un cammino del quale, seppur iniziato tra mille incertezze, sono particolarmente soddisfatto alla luce del livello di gradimento della nostra Regione nei piani alti del Movimento Tennistico Italiano, sia sotto l’aspetto dei numeri che della qualità del Settore Tecnico Agonistico Giovanile e Over. Dal 2009 al 2019 siamo passati da 6300 a 9200 tesserati tra soci e agonisti, abbiamo realizzato un incremento di circa l’80% del numero di squadre partecipanti ai vari Campionati rispetto al 2009 passando da 313 a 540 del 2019, i circoli delle Marche hanno organizzato ben 290 tornei ed inoltre il numero di scuole tennis è passato da 60 del 2014 a 72 nel 2019, per un incremento del 20%, a fronte di un costante coinvolgimento dei bambini a questo sport. E non dimentichiamoci della crescita dei nostri campioni internazionali made in Marche: Stefano Travaglia, Camila Giorgi, Elisabetta Cocciaretto, Luca Nardi”.

 

 

error: Contenuto protetto !!