Feba rassegnata, a Palermo serve un miracolo

BASKET A2 – In terra siciliana le momò dovranno ribaltare il -38 subito in casa per accedere alla finale playoff. Palla a due domenica alle 18

La Feba Civitanova Marche vola a Palermo per gara 2 delle semifinali playoff. Dopo il pesantissimo ko interno rimediato in gara 1 delle semifinali playoff, il cammino per il passaggio del turno è tutto in salita visto che le biancoblu dovrebbero rimontare il -38 subito all’andata. Qualcosa che andrebbe oltre la normale impresa sportiva anche se nel basket tutto è possibile e le ragazze di coach Nicola Scalabroni hanno dimostrato più di una volta di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Di fronte ci sarà l’Andros Palermo che sta dimostrando, in questa fase, di essere una delle compagini più complete ed accreditate per il salto di categoria. Le momò quindi andranno a Palermo con la voglia fare bene, magari cercando lo sgambetto alle siciliane per completare un campionato che rimane comunque superlativo. “Andremo giù per dare il nostro massimo – commenta coach Nicola Scalabroni – ed onorare questo impegno facendo il miglior basket possibile per il rispetto del campionato e per il rispetto per noi stessi. L’ultima partita giocata ci deve fare capire a che livello siamo arrivati ma dobbiamo continuare a dare quello che abbiamo sempre dato. Abbiamo inoltre un altro impegno ravvicinato che è la seconda interzona under 18 perciò, visto che la prima squadra è composta per lo più da ragazze under 18, sfrutteremo questa gara anche per preparare gli appuntamenti futuri. Comunque scenderemo in campo con il miglior atteggiamento possibile perchè la Feba fa sempre le cose al 100% e anche in quest’ultimo match – conclude l’allenatore biancoblu – daremo il nostro massimo”. Palla a due domenica 12 maggio alle ore 18 al PalaMangano di Palermo. Dirigono l’incontro Silvia Zanetti di Este (PD) e Giuseppe Giordano di Gela (CL).

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS