Feba Civitanova a mani vuote

Le ragazze della Feba Civitanova

BASKET FEMMINILE A2 – Le momò lottano ma sono costrette sempre a rincorrere, in Sardegna vince il Cus Cagliari 58 a 50

La Feba Civitanova Marche esce sconfitta dalla trasferta nella tana del CUS Cagliari al termine di un match tirato e combattuto. Le sarde passano per 58-50 in una gara in cui le momò hanno comunque lottato fino all’ultimo non riuscendo a portare a casa il bottino pieno. Ottima prova di Gonçalves, doppia doppia per lei in punti e rimbalzi, Paoletti, 16 punti totali, e Bocola a rimbalzo.

Primo quarto tirato con le due formazioni che rispondono colpo su colpo con le biancoblu che provano il primo allungo sul 5-9 ma le isolane negli ultimi due minuti chiudono avanti, 12-9. Nel secondo periodo, dopo un iniziale equilibrio, le momò devono rincorrere con Cecili e Prosperi che portano le locali sul 27-18 ma le biancoblu non mollano e nel finale con un paio di giri dalla lunetta accorciano sul 34-30.

Nel terzo quarto la Feba di nuovo è costretta a rincorrere per tutta la frazione, con le locali che fuggono sul 46-35 ma Binci e Paoletti rimontano sul 46-39. Ultima frazione palpitante, con le momò che riaprono subito la gara, 46-46, anche se si segna poco nel periodo. Cecili porta le sue sul 52-47, Gonçalves da tre accorcia sul 52-50 a 2’14’’ dal termine ma la risposta da tre di Cecili è mortifera, 55-50, e di fatto chiude i giochi con la stessa Cecili che in chiusura realizza il 58-50.

CUS CAGLIARI – FEBA CIVITANOVA MARCHE 58 – 50 (12-9, 34-30, 46-39, 58-50)

CUS CAGLIARI: Puggioni* 10 (2/7, 2/8), Aymerich NE, Martis NE, Striulli NE, Caldaro* 9 (3/6 da 2), Saias*, Cecili 18 (2/4, 4/7), Niola, Prosperi* 15 (7/11, 0/2), Gagliano NE, Ljubenovic* 6 (2/4, 0/1), Piludu NE Allenatore: Xaxa F.

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Perrotti*, Goncalves* 19 (7/10, 1/4), Paoletti* 16 (3/11, 3/10), Angeloni, Bocola* 4 (1/6 da 2), Trobbiani* 6 (2/3 da 2), Binci 5 (0/2, 1/1), Severini NE, Malintoppi NE, Pronkina Allenatore: Carmenati G.

Arbitri: Fiore A., Roca G.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia