Fantasmi e spettri tra i castelli delle Marche

Diversi punti di interesse in cui all’interno sono narrate spaventose leggende

Con l’avvicinarsi di Halloween si può vivere una scena da brividi attraverso la visita di case infestate. Diversi i musei, i castelli, e le rocche medievali in cui all’interno sono narrate spaventose leggende in tutte le Marche.

Prima fra tutti il Palazzo Benincasa di Ancona in cui si trova lo spettro di una ragazza che suonava il pianoforte, morta 150 anni fa. A Gradara si trova la Casa del Conte dove ci sarebbe la presenza di un singolare fantasma. Anime spettrali anche alla Rocca Ubaldinesca di Sassocorvaro dove continuerebbe a vivere il fantasma di una donna che continua a piangere per l’amante e lo spettro di Cesare Borgia, il Duca Valentino, abitante del castello identificandolo con uno spettro che ostenta abiti lussuosi dagli scuri velluti e piumati cappelli.

Il Duca Valentino che ricompare anche tra i resti della Rocca di Pergola, ma stavolta non è sua la figura spettrale, ma di alcune sue vittime. Nel Palazzo Ducale di Urbino compare invece lo spettro di una servetta che continua a pulire i pavimenti e a svolgere le mansioni domestiche.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS