Fano, il presidente Russo detta la linea: “Valorizzazione vivaio, ampliamento dirigenziale e…ripescaggio in C”

SERIE D – Dopo tante polemiche l’imprenditore casertano proprietario dei granata ha scritto una lettera pubblicata sui social del club: “Che splendida stagione, e adesso…”

E’ tornato a parlare il presidente Mario Russo, l’imprenditore casertano proprietario del Fano. Lo ha fatto tramite una lettera pubblicata sui profili social del club, parole per illustrare la situazione attuale che vede l’Alma dover ripartire dopo la vittoria nei playoff di D.

“Ci si sta ora dedicando con rinnovato impegno alla pianificazione del futuro – ha scritto il pres che intanto è diventato sponsor della Turris in C -, che a prescindere da chi ne sarà protagonista sul campo, sarà comunque modellata sugli stessi criteri che hanno ispirato la stagione appena conclusa, insistendo dunque sulla valorizzazione dei giovani del nostro vivaio o comunque espressione del territorio. Contestualmente si resta concentrati anche sulla necessità di ampliare e consolidare la compagine dirigenziale con apporti locali, nell’auspicio che questo sforzo venga condiviso dalla città e dalle istituzioni, sempre in nome del primario interesse del calcio fanese”.

Sul discorso ripescaggio in C, inoltre, il presidente ha sottolineato che non lascerà nulla di intentato. “Il desiderio di fare il meglio possibile, senza venire meno ad una logica di sostenibilità, è testimoniata dalla predisposizione attualmente in corso della documentazione richiesta a corredo dell’istanza di ripescaggio in Serie C, confidando anche su questo versante nella piena collaborazione del Comune in ordine all’adempimento dei requisiti imposti per l’impiantistica”. I posti per completare gli organici di Lega Pro si potrebbero creare veramente: il tempo scoprirà le carte.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS