Fano, dietrofront Russo: il presidente rimane in sella

Russo, Presidente Fano

SERIE D – “Quelle scritte atto vandalico di un singolo”

Mario Alessandro Russo resta al Fano. Il presidente granata dopo la sparata di ieri (leggi), in seguito a brutti insulti ricevuti, ha fatto retromarcia e oggi pomeriggio ha confermato di rimanere in sella. Tutto rientrato? Ni. Sicuramente i tanti attestati di stima delle ultime ore e la presa di posizione da parte di gran parte della tifoseria hanno permesso al numero uno di riflettere e propendere per questa decisione.

“Forse avrei dovuto contare fino a 1000 ma non ce l’ho fatta – dice il presidente Russo – Mai ho pensato che quelle scritte fossero il pensiero della città. Le prese di posizione pubbliche da parte dei gruppi organizzati hanno fatto emergere che il tutto è da ricondurre a un atto vandalico di un singolo”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana