Falso contratto per il fotovoltaico da 11mila euro: denunciata una truffatrice

Altre sei denunce

Lotta alle truffe nel Fermano: sette denunce da parte dei Carabinieri. I militari dell’Arma di Pedaso hanno denunciato per truffa una donna 59enne veneta che, come accertato mediante l’analisi dei tabulati telefonici e della documentazione bancaria, fingendosi dipendente di una agenzia, aveva sottoscritto un contratto con la vittima (una donna del posto), poi rivelatosi falso, per la fornitura e l’installazione di un impianto fotovoltaico e facendosi accreditare su un conto corrente a lei intestato, la somma di 11mila euro.

Sempre a Pedaso i militari dell’Arma, all’esito degli accertamenti avviati a seguito della querela del titolare di una struttura turistico-ricettiva, hanno denunciato per insolvenza fraudolenta in concorso, tre albanesi (tra i 45 e i 65 anni) i quali, dissimulando il loro stato di insolvenza, non hanno pagato il dovuto per la loro permanenza, arrecando un danno patrimoniale di 2mila euro alla struttura.

Ancora a Pedaso i militari della locale Stazione hanno identificato e denunciato per truffa in concorso tre persone provenienti da Sardegna, Calabria e Sicilia, di età compresa tra i 30 e i 60 anni, tutti pregiudicati. Gli stessi, come accertato dai Carabinieri, al fine di trarne un ingiusto profitto, avevano pubblicizzato su un sito online la vendita di un’auto, inducendo la vittima ad accreditare la somma complessiva di 4.500 euro su postepay a loro intestate, per poi rendersi irreperibili.
Infine, è stato denunciato per truffa un 69enne romano pregiudicato: fingendosi operatore della banca di riferimento della vittima e paventando lauti guadagni, aveva contattato la stessa telefonicamente, riuscendo a farsi versare sul proprio conto corrente la somma totale di 1.700 euro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS