Fabriano Cerreto si è dissolto, tanti campioni emigrati altrove

ECCELLENZA – Vittoria della Promozione poi diaspora da mister Tiranti a Gramaccia, passando per Corazzi, Cicci e Tizi

Si sta dissolvendo il Fabriano Cerreto che ha trionfato nel girone A di Promozione centrando il ritorno in Eccellenza dopo un solo anno di purgatorio. Ha deciso di non continuare il tecnico Stefano Tiranti, sostituito da Riccardo Caporali, alla prima esperienza nelle Marche, e hanno già trovato nuove destinazioni i protagonisti dell’esaltante cavalcata dello scorso campionato. L’esterno offensivo Lorenzo Tizi è tornato al Tolentino, dove aveva già vissuto esperienze significative in Eccellenza e Serie D. L’esperto centrocampista Stefano Gramaccia, determinante col suo arrivo nella seconda parte della scorsa stagione, vestirà la maglia rossoverde della Pontevecchio militante nell’Eccellenza umbra, mentre Riccardo Cicci si è accasato al Padule San Marco, ambiziosa realtà della Promozione umbra. Non resterà coi cartai nemmeno Giovanni Corazzi, ufficializzato dal Camerino che non nasconde propositi bellicosi nel girone C di Prima Categoria. Sicuro anche l’addio di Giacomo Francesconi, così come altre partenze potrebbero arrivare nei prossimi giorni, quando verranno svelati anche i primi volti nuovi di un mosaico che proverà a ben figurare al ritorno nel massimo campionato regionale.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS