Fabriano Cerreto, gerarchie subito cambiate: c’è un taglio importante

PROMOZIONE – L’arrivo di Grazioso spariglia le carte: l’ex Civitanovese Rapagnani immediatamente ai saluti

È già ai titoli di coda l’avventura di Lorenzo Rapagnani (classe 1997) al Fabriano Cerreto. L’importante arrivo di Grazioso ha cambiato le gerarchie nella zona nevralgica dei cartai che hanno deciso di fare a meno del centrocampista ex Civitanovese, frenato da contrattempi fisici nei primi giorni di preparazione. Nell’amichevole contro il Potenza Picena, vinta per 1-0, Rapagnani non era stato utilizzato e adesso torna sul mercato in attesa di una nuova sistemazione.

Il centrocampo di Tiranti sarà imperniato sull’esperienza di Grazioso con Cicci a sostegno, mentre l’ex Ancona Barilaro spingerà sull’out destro con il probabile utilizzo di un under sulla corsia opposta. Il prossimo test sarà molto probante per il Fabriano Cerreto, desideroso di recitare un ruolo da protagonista nel girone A di Promozione, che affronterà domani (ore 20.45) il Matelica, candidato numero uno alla vittoria nel girone B, in un derby che fino a poche stagioni fa infiammava la Serie D.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS