Fabriano Cerreto ok, Jesina battuta in extremis

Pazzaglia, allenatore Fabriano Cerreto

COPPA ITALIA ECCELLENZA – I cartai esultano grazie alla rete di Stelluti nel finale (3 a 2), vana la doppietta di Barchiesi per i leoncelli

Gara da mille emozioni all’Aghetoni di Fabriano per la seconda giornata di Coppa Italia d’Eccellenza. Dopo il ko contro la Biagio in occasione della prima giornata, i ragazzi di Pazzaglia hanno regolato 3-2 la Jesina in un match avvincente.

A passare in vantaggio infatti, sono proprio gli ospiti al 25′ con Barchiesi, ma la pronta risposta locale è arrivata al 40′ con Ciciani. Perfetto equilibrio all’intervallo con il punteggio di 1-1. Nella ripresa passa appena un quarto d’ora ed ecco che il Fabriano Cerreto completa la rimonta portandosi in vantaggio con Braccalenti. La gioia locale viene smorzata all’82’ con Barchiesi che firma la sua doppietta personale. In caso di parità il Fabriano Cerreto avrebbe potuto già salutare la competizione, invece con un moto d’orgoglio ecco Stelluti che riporta avanti i cartai e riapre i giochi per la qualificazione.

Il 4 novembre a Jesi la Biagio Nazzaro ha tre possibilità per passare il turno: vittoria, pareggio o sconfitta con un gol di scarto.

Il tabellino

FABRIANO CERRETO – JESINA 3-2

Fabriano Cerreto: Cesaroni, Candolfi, Mulas, Marengo, Stelluti, Lispi, Galletti, Carmenati, Braccalenti, Storoni, Ciciani. All. Pazzaglia.

Jesina: Francoletti, Frattesi, Martedì, Zagaglia, Maiani, Brocani, Coltorti, Longhi, Barchiesi, Nazzarelli, Domenichetti. All. Strappini.

Arbitro: Curia di Ascoli Piceno.

Reti: 25′ Barchiesi, 40′ Ciciani, 60′ rig. Braccalenti, 82′ Barchiesi, 86′ Stelluti.