Fa irruzione in una villa e si sdraia tutta nuda a bordo piscina

Boliviana di 40 anni senza documenti e telefonino rinvenuta in una proprietà privata da un uomo ad Ancona, allertata la Polizia. La storia su cui vederci chiaro

Nel primo pomeriggio di ieri – sabato – i poliziotti di Ancona sono intervenute in Contrada Trave, in quanto era stata segnalata la presenza di una persona in una proprietà privata.

Giunti sul posto i poliziotti, verificavano la presenza di una donna e pertanto effettuavano un attento controllo della vasta area esterna ed interna all’abitazione al fine di escludere la presenza di altre persone estranee. Il proprietario riferiva ai poliziotti di aver sorpreso quella donna a bordo  piscina, la quale, completamente nuda, era sdraiata su un lettino. Lei ,vistasi scoperta , spaventata si rivestiva velocemente, cercando di allontanarsi da quella villa ma veniva fermata dal proprietario di casa.

La donna, di circa 40 anni e di origine boliviana, con molta probabilità  si era introdotta in quella villa attraverso un piccolo passaggio presente nei pressi del cancello di ingresso. I poliziotti, infatti, potevano appurare che non vi era stato alcun danneggiamento nelle porte di ingresso alla villa. Gli Agenti riuscivano , mediante il traduttore simultaneo, ad avere qualche informazione da quella donna che parlava esclusivamente in spagnolo. Lei riferiva di aver raggiunto l’Italia da circa una settimana  per incontrare un amico di Ancona, il quale non si era reso più disponibile a vederla. Pertanto lei, senza documenti e telefonino, che aveva smarrito al suo ingresso in Italia, non era riuscita a contattare altri conoscenti che le potessero venire in aiuto. Una volta ad Ancona, mentre camminava nei pressi di quella villa, vi entrava e, pensando che fosse disabitata, ne approfittare per riposarsi.

La cittadina straniera veniva condotta presso gli Uffici della Questura per gli ulteriori accertamenti per la sua esatta identificazione, mentre il proprietario della villa si riservava di  formalizzare la denuncia nei confronti della donna. Sono in corso le valutazioni sulla posizione della donna relativamente al suo soggiorno nel territorio italiano.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS