Evade dai domiciliari, nei guai 28enne

Il tunisino non era in casa al momento dei controlli

Gli uomini della stazione dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno denunciato un pregiudicato, un 28enne di origini tunisine, per il reato di evasione. Il giovane, infatti, che è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Ascoli Piceno nel mese di maggio scorso, è stato rinvenuto fuori dall’abitazione dagli uomini dell’arma nel corso dei controlli.

Per lui, ovviamente, è scattato il deferimento alla competente procura della Repubblica fermana, per evasione.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana