“Esilio” in Spagna, il bomber verso un patteggiamento della squalifica

Il bomber Spagna

ECCELLENZA – L’attaccante della Civitanovese a dialogo con la Procura Federale a seguito di dichiarazioni choc. Accordo tra le parti in vista, un turno di stop, da capire quando

Si va verso una giornata di squalifica per Stefano Spagna, attaccante della Civitanovese che dopo la trasferta di Urbino a metà gennaio scivolò sui social, manifestando la sua rabbia per un cartellino rosso ricevuto in campo, il secondo consecutivo. “Arbitri scarsi e presuntuosi, con quei 50 euro che incassano io compro le figurine a mio figlio”, la frase pesantissima all’interno di una lunga riflessione data in pasto ai suoi followers (rileggi). A seguito di quelle dichiarazioni, la Procura Federale ha aperto un fascicolo.

In questi giorni le parti hanno dialogato e dai rumors pare che si vada verso un patteggiamento. Al classe ’91 sarebbe comminato un turno di stop, da capire però le tempistiche. Con ogni probabilità l’accordo verrà ratificato dopo la gara di domenica prossima, dunque Spagna sarebbe a disposizione per la trasferta di Urbania. Il provvedimento potrebbe invece entrare in vigore per Civitanovese-Montegranaro del prossimo 18 febbraio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS