Esanatoglia festeggia il 2 giugno

Foto d'archivio

La Festa del 2 giugno è il “compleanno” della Repubblica Italiana, perchè il 2 e 3 giugno 1946 si tenne il referendum con cui gli italiani scelsero di far diventare l’Italia una Repubblica costituzionale, abolendo la monarchia. Quest’anno la celebrazione ha un sapore ancora più importante data l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da ormai tre mesi ed il regalo più grande per le nostre libertà è che da domani 3 giugno si potrà liberamente circolare in ogni regione, perchè i numeri dell’epidemia Covid19 stanno raggiungendo quote molto meno preoccupanti”. E’ il pensiero del Sindaco di Esanatoglia Luigi Bartocci. “Le nostre bellissime Frecce tricolori, con il loro spettacolo fantastico, stanno già attraversando tutta l’Italia e anche se non ci saranno le parate militari e i cortei, ci sarà il vero sapore dell’essere liberi di circolare, liberi di riottenere le nostre libertà costituzionali”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia