Esanatoglia beffato sul gong, parità con lo Juve Club Tolentino

Jonuzi a segno per l'Esanatoglia

SECONDA CATEGORIA F – Al Comunale termina 2 a 2, i gol tutti nella ripresa: Traorè al 93′ gela i biancocelesti

Gara scoppiettante tra Esanatoglia e Juve Club Tolentino ma al triplice fischio a vincere è l’equilibrio  con Traore che in pieno recupero risponde immediatamente a quello che poteva essere il gol vittoria per i padroni di casa, mentre gli uomini di Ferranti devono accontentarsi solamente di un punto interrompendo la loro ascesa in classifica.

Avvio di gara all’insegna dei tolentinati i quali hanno buone occasioni con Vitali e Traorè, che non spaventano eccessivamente Costantini. Alla distanza vengono fuori i biancocelesti con Falzone su punizione al 27′ che scheggia la parte alta della traversa. Al 32′ grande azione di C. Ruggeri che si invola sulla destra, il suo è un tiro-cross dove Pallotta in scivolata non arriva di un soffio.

Nella ripresa il primo episodio arriva al 55′, Guidarelli lancia Jonuzi al limite del offside scarta Salvucci e appoggia in rete. Dopo appena quattro giri di lancette Arriva il pareggio ospite con Costantini che appoggia corto verso Bruno, Traorè ruba il pallone e lo mette al centro per Vitali che deve solo appoggiare in rete. Da qui in poi i locali prenderanno in mano la gara provando in tutti i modi la giocata da tre punti. Lo Juve Club imposta la squadra sulle ripartenze provando a sfruttare gli esterni dotati di grande corsa. L’episodio che potrebbe portare i tre punti ai locali capita al 90′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Guidarelli, Bruno (uno dei migliori) anticipa di testa il suo diretto marcatore e fa esplodere il comunale. Al 93′ la doccia fredda per l’Esanatoglia: angolo per gli ospiti batti e ribatti in area con la sfera che giunge sui piedi di Traorè che deve solo appoggiare in porta.
Decimo risultato utile consecutivo per i biancocelesti ma questa volta molto amaro visto l’epilogo finale.

Il tabellino

ESANATOGLIA – JUVE CLUB TOLENTINO 2-2

Esanatoglia: Costantini, C. Ruggeri, Animobono (80′ Silvestri), Pellegrini, Bruno, Pompei (70′ Lucertini), Carmenati, Guidarelli, Jonuzi, Falzone (55′ Buldrini), Pallotta (90′ Del Prete). All Ferranti.

Juve Club Tolentino: Salvucci, Falconi, Scafa, Pelliccioni, Governatori, Francia (90′ Santarelli), Rossi, Vitali (75′ Magagnini), Laconi (85′ Lazzari), Panunti (61′ Appignanesi), Traorè. All. Corvatta.

Arbitro: Rapari di Macerata.

Reti: 55′ Jonuzi, 59′ Vitali, 90′ Bruno, 93′ Traore.