Emergenza cardiologica territoriale: convegno Croce Gialla Falconara

L’evento al centro Pergoli

Interventi scientifici, dimostrazioni pratiche, inaugurazione di nuovi strumenti per il soccorso, ma anche testimonianze commoventi saranno al centro del convegno organizzato dalla Croce Gialla di Falconara dal titolo ‘Emergenza cardiologica territoriale: quale integrazione con l’ospedale?’. L’evento si svolgerà sabato 21 maggio a partire dalle 9 al centro Pergoli, con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Falconara, della Regione Marche, dell’ Università Politecnica delle Marche, dell’ Asur Marche e di Anpas Marche. Sarà un percorso itinerante sulla gestione delle emergenze cardiologiche: da ciò che può fare il semplice cittadino, al trattamento territoriale e per finire ospedaliero. Si inaugurerà anche il ‘Lucas’, il sistema di compressioni toraciche automatico acquistato per aiutare gli equipaggi negli interventi di rianimazione cardiopolmonare. Seguirà una tavola rotonda che lascerà spazio alle domande e agli scambi di opinioni. Dopo i saluti istituzionali, tra cui quello del sindaco Stefania Signorini e del presidente della Croce Gialla di Falconara Loris Signoracci, sono previsti gli interventi del prefetto di Ancona Darco Pellos di Andrea Sbaffo, presidente Anpas Marche, Filippo Saltamartini, assessore regionale alla Sanità, Gian Luca Gregori, rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Andrea Santarelli, vicepreside della Facoltà di Medicina Univpm, Michele Caporossi, direttore generale Ospedali Riuniti di Ancona, Giovanni Guidi, direttore generale Asur Area Vasta 2, Erica Adrario, docente di rianimazione ed emergenze mediche Univpm, Maurizio Ferretti, direttore Nue 112 Marche – Umbria, Mario Giusti, direttore centrale operativa 118 Ancona Soccorso, Ilaria Battistoni, dirigente Medico Utic Ospedali Riuniti di Ancona, Mario Caroli, direttore pronto soccorso ospedale Carlo Urbani Jesi AV2, Aldo Salvi, direttore medicina d’urgenza Ospedali Riuniti di Ancona, Diego Cardinali, vicepresidente del Gruppo Amici per lo Sport.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana