“Eredito squadra in salute e costruita per mantenere categoria”

ECCELLENZA – Mister Fenucci parla della nuova avventura al Marina

La situazione del Marina è difficile ma vedo una squadra allenata bene sia da mister Giorgini che Barattini ed eredito una squadra in salute“.
Sono le prime parole di Gianluca Fenucci da neo tecnico del Marina in Eccellenza. “Il morale è sotto i tacchi ma a me piacciono le sfide e sono
convinto di trovare una situazione non impossibile da correggere. Non ho chiesto rinforzi alla società e valuteremo con calma in queste settimane
che ci separano dal mercato”.

Mister Fenucci ritrova un vecchio pupillo, Sbarbati: “Per me è un giocatore del cuore – dice il tecnico – L’ho avuto a Chiaravalle, Montegiorgio e Fermo. Parliamo di un ragazzo fortissimo e sono convinto che potrà dare tanto al gruppo. La squadra è costruita per mantenere la categoria, questa sfida per me è intrigante e coinvolgente”.

Poi l’ultimo passaggio sull’Osimo Stazione: “Se fosse stato per me avrei continuato fino a fine stagione ma nell’ultimo mese il clima si era deteriorato. Patron Orlandoni aveva deciso altro e la cosa particolare è che ad avermi avvicendato è stato l’Amministratore Delegato, colui che ha firmato la lettera di esonero. Un fenomeno più unico che raro però rappresenta il passato ormai. Da oggi sarò concentratissimo per il Marina e per centrare la salvezza”. Fenucci oggi pomeriggio dirigerà il primo allenamento con la nuova società.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS