Era scomparso lunedì: Omar, 17 anni, trovato morto in un canneto

Un ragazzo di 17 anni, Omar Gabr, è stato trovato morto ieri in un canneto accanto al fiume Adda tra Calolziocorte e Olginate, in provincia di Lecco: Omar era scomparso da casa lunedì scorso e da allora di lui non si avevano più notizie. Nato in Italia da genitori egiziani e residente con la famiglia a Montevecchia, nel lecchese, l’ultima volta era stato visto proprio alla stazione di Calolziocorte (Lecco).

I genitori avevano denunciato la scomparsa e ieri pomeriggio sono iniziate le ricerche di carabinieri, polizia locale e protezione civile. Ieri mattina l’elicottero dei vigili del fuoco che sorvolava la zona per le ricerche dello studente, ha avvistato la sua presenza nel canneto tra Calolziocorte e Olginate. Sul posto sono giunti i carabinieri e l’equipe del 118 che ha constatato il decesso del 17enne, che frequentava l’istituto superiore Rota a Calolziocorte.

Da accertare le cause della morte: potrebbe trattarsi di un drammatico suicidio, ma Omar potrebbe anche aver incontrato qualcuno. Dalle indagini arriveranno le risposte per questa tragica morte che ha sconvolto amici, parenti e compagni di scuola del 17enne, che frequentava la seconda superiore del liceo delle scienze applicate dell’istituto superiore Lorenzo Rota.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS