Emergenza Coronavirus e neve, Contram non si ferma

I pullman Contram

Garantiti i servizi del trasporto pubblico anche in condizioni climatiche avverse

Contram s.p.a non si ferma. In questi giorni di incertezze dovute alle restrizioni causate dalla diffusione del COVID-19 a cui si è aggiunta un’ondata di maltempo e neve, gli autobus continuano a viaggiare.

Nonostante i doverosi e ingenti tagli alle linee di trasporto pubblico apportati a seguito delle indicazioni della Regione Marche, rimangono comunque in piedi i servizi minimi. Fin dai primi giorni dell’emergenza, Contram ha da subito attivato una procedura straordinaria di sanificazione e igienizzazione quotidiana di tutti i suoi autobus, sia attraverso “generatori di ozono” che tramite utilizzo manuale di prodotti specifici.

A bordo dei bus sono stati inoltre predisposti diversi sistemi di distanziamento per indicare ai passeggeri come rispettare la normativa che impone la distanza minima di 1 metro, viaggiando in sicurezza. Gli utenti possono trovare news e orari aggiornati on line sul sito contram.it, sull’app contrammobilita o chiamando il numero verde 800 037 737.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia