Elezioni 2023, a Penna San Giovanni secondo mandato per Burocchi

Stefano Burocchi

“Ripartiamo velocemente con quasi tutta la squadra precedente”

A Penna San Giovanni secondo mandato confermato per Stefano Burocchi, 68 anni, consulente aziendale che si è ripresentato alla guida della lista “Psg Burocchi sindaco”. L’unico candidato di Penna San Giovanni è stato eletto con 368 voti. Di 725 elettori sono stati 452 quelli che ieri e oggi si sono presentati alle urne. 27 le schede nulle e 57 quelle bianche.

Dopo aver raggiunto già ieri la quota di votanti necessaria a rendere valide le elezioni, con un totale finale di partecipazione al 62,34%, ha incassato anche un’ampia maggioranza dei voti validi: “Ripartiamo velocemente con quasi tutta la squadra precedente, a parte qualcuno che ha dovuto lasciare per motivi personali, un gruppo di persone dotate di buon senso di grandi professionalità in vari campi, ma soprattutto passione per il paese”.

“Un fattore molto importante è che non ci sia stata un’interruzione nel lavoro – prosegue Burocchi – e l’obiettivo è continuare con il lavoro svolto quindi quanto in cantiere prosegue e i progetti in fase di definizione vanno avanti. Il fatto che non ci sia incertezza è un successo per tutta la comunità e dunque avanti di gran lena per una realtà dell’entroterra che pur essendo piccola ha il diritto di ricevere tutti i servizi essenziali”.

L’esempio è dato dalla nuova stazione di servizio inaugurata da poco: “Abbiamo fatto un investimento importante in modo di avere vicino ai nostri cittadini una infrastruttura necessaria per non costringere i nostri concittadini a lunghi spostamenti per poter fare rifornimento” conclude il sindaco.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS