Eccellenza tra chi spara i botti di mercato e chi attende

Le ultime sul massimo torneo regionale

L’inizio ufficiale della nuova stagione è fissato per il prossimo primo luglio ma ormai tutti i team si stanno organizzando a dovere sul mercato. Cominciare a tracciare un primo bilancio dopo le prime settimane di mercato e dopo gli ultimi colpi annunciati dai club di Eccellenza. Il prossimo sarà un torneo di grande spessore con diverse formazioni ai nastri di partenza per provare a vincere. Tra queste si stanno muovendo molto bene Osimana, K Sport Montecchio, Maceratese, Colli e Tolentino. Ad oggi la grande delusione è la Jesina che non ha ancora annunciato colpi importanti per la categoria ma anche la Civitanovese non si sta muovendo molto ed ha già perso un super portiere come Taborda. Al di là del Montegiorgio ancora in grande affanno per ripartire tutte le altre si stanno muovendo per allestire team prestigiosi: notizia di oggi l’arrivo di mister Cuccù sulla panchina del Monturano, team che dovrebbe essere dopo il 5 luglio ripescato nel massimo torneo regionale. Dicevamo però di dare un occhio alle big. L’Osimana ha confermato l’ossatura della scorsa stagione e sta inserendo pedine di prima fascia: Tittarelli ufficiale in attacco e Triana dal Valdichienti vicinissimo. Non saranno i soli colpi in entrata dato che anche il portiere Santarelli sembra vicino al giallorossi. La sensazione è che questa squadra ambisce ai primi cinque posti. Il K Sport Montecchio Gallo dopo la fusione con l’Atletico sta per chiudere profili di grande spessore e anche qui l’ambizione è massima per le primissime posizioni. La Maceratese di Patron Crocioni ha assestato quattro colpi importantissimi: in porta è arrivato Federico Gagliardini (sicuramente uno dei migliori della categoria); in difesa ecco Moschetta (altro profilo importante) e in attacco il duo Di Ruocco-Perri che fornisce ampie garanzie. Nella prossima settimana dovrebbero essere annunciati i rinnovi di Strano, Nicolosi, Tortelli, Pagliari, Massini e Massei che insieme agli under Iulitti, Cirulli e Pierluigi costituiscono di fatto una rosa di tutto rispetto. Manca sicuramente qualcosa a centrocampo e qualche rincalzo ma il ds Sfredda si sta muovendo con sagacia. L’Azzurra Colli ha perso Petrucci e Ciabuschi ma ha inserito in organico Gabrielli e Rossi: la sensazione, anche grazie alla conferma di Stallone, è che il team piceno possa essere protagonista anche nella prossima stagione. Chiudiamo con il Tolentino che ad oggi è sicuramente la squadra che si è mossa di più e con nomi importanti: Monti tra i pali; Lanza, Tomassetti e Mercurio dietro; Iuvalè e probabilmente Bracciatelli in mediana; Borrelli e Petrucci nei ruoli offensivi. Insomma, i cremisi non si nascondono e partono per fare molto bene. Montefano è vero che ha perso qualche pedina (Rocchi, Mercurio, Dell’Aquila e Moschetta) ma è prossimo ad annunciare David tra i pali che è un signor portiere e dietro potrebbe ingaggiare Martedì (altro nome importante) e comunque sarà sicuramente un osso duro. Insomma, tra chi è partito forte e chi è ancora in sordina il mercato dell’Eccellenza sta decollando e nella prossima stagione ci sarà di che divertirsi.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS