Eccellenza, il punto sulle panchine

Mister Fucili del Fossombrone

CALCIO – Primi movimenti. Diverse possibili conferme e qualche cambiamento all’orizzonte

Con la fine del torneo cominciano a muoversi le prime pedine in vista della prossima stagione. Facciamo un focus sull’Eccellenza, dando un occhio alle panchine. Il retrocesso Castelfidardo dovrà capire da cosa e come ripartire ma non è da escludere anche la domanda di ripescaggio e un eventuale ripartenza da serie D. Il Fossombrone dovrebbe ripartire da mister Fucili, nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’ufficialità. Marina e Mariani si apprezzano, stimano e oltre ma ad oggi non c’è certezza di permanenza: nei prossimi giorni però il tecnico dovrà dare una risposta definitiva al club se restare o meno perché la società non intende dare ulteriore tempo al mister.

Grande fermento ed entusiasmo a Jesi, dove l’annuncio del presidente Chiariotti di aver inserito in squadra un imprenditore di spessore come Pieralisi (verranno poi forniti dettagli precisi in seguito dell’accordo) lascia sognare i supporter leoncelli: con ogni probabilità la Jesina costruirà un team forte. Valdichienti ha annunciato un nuovo ds nella figura di Daniele Gianfelici e dovrebbe ripartire da mister Bolzan in panchina: anche qui i calzaturieri danno la sensazione di voler disputare un torneo da protagonisti. Incertezza a Colli, Fabriano, Montefano e Sangiustese. Mister Amadio è apprezzato dalla Sangiustese e il suo approdo alla corte di Tosoni potrebbe concretizzarsi nei prossimi giorni. Patron Fioravanti si guarda intorno e non è da escludere che possa essere attenzionato un tecnico reduce da una stagione in Promozione. A Fabriano non si dovrebbe proseguire con Giacometti e i primi nomi circolati sono quelli di Mengo e Manoni ma entrambi potrebbero nicchiare in questo momento in attesa di porte in D. Chiudiamo con il Montefano dove non si proseguirà con mister Menghini. La dirigenza è al lavoro per capire su quale pedina puntare. Al momento non c’è un identikit preciso e la sensazione è che nei prossimi giorni spazio prima al 50esimo della società con vari eventi già programmati e poi ci si butterà a capofitto sulla programmazione della prossima stagione.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia