Eccellenza all’ultimo valzer: Gallo e Pergolese sognano un posto playoff, lotta a tre per la salvezza

CALCIO – Solo una delle due formazioni rossoblu, vincendo e sperando in un passo falso del Fabriano, può accedere alla post season. Nei bassifondi Servigliano, Marina e Forsempronese rischiano i playout: molto dipende anche dal risultato di Camerano

di Michele Raffa

Volge al termine la regular season del campionato d’Eccellenza. Domenica (domani) in contemporanea alle 16.30 tutte le sfidanti scenderanno in campo per l’ultima giornata, prima di dare il via ai playoff e ai playout. Effettivamente si giocherà proprio per questi due obiettivi, in quanto il campionato della massima serie regionale ha già decretato la propria regina, ovvero il Tolentino, e le due retrocesse: Monticelli e Portorecanati. La 34esima giornata metterà di fronte proprio la prima e la seconda della classe, con i cremisi che andranno a far visita al Fabriano Cerreto costretto a fare risultato per mettere al sicuro la sua seconda posizione dagli attacchi del Porto Sant’Elpidio, impegnato a domicilio del Sassoferrato Gengam, e dell’Urbania che ospiterà il Marina bisognoso di punti salvezza. Sono due invece, le squadre che possono ancora sognare per un posto playoff: l’Atletico Gallo e la Pergolese. Entrambe però, saranno costrette a vincere le rispettive sfide col Grottammare e il Portorecanati sperando in un passo falso dei cartai per cucire il fatidico gap dei nove punti. Nei bassifondi invece, sono tre le squadre che sperano nella salvezza diretta. Su tutte la Forsempronese che, forte dei 43 punti (uno in più dalla zona playout), riceverà in casa il Monticelli in quello che si prospetta un match a senso unico. Decisamente più complicati gli impegni del Marina, già detto prima impegnata nella tana dei ragazzi scatenati di Fenucci, e della San Marco Lorese (bloccata a 42 ai margini della zona gialla) che farà visita alla Biagio Nazzaro costretta a fare punti, così come l’Alma in trasferta a Porto d’Ascoli, per migliorare la propria griglia playout. Occhio però alla discrepanza dei nove punti. Decisivo per le sorti del terzetto, è il risultato del Camerano in casa contro il Montefano. Qualora i gialloblu dovessero steccare la sfida e il Servigliano fare un punto, sarebbero tutte e tre matematicamente salve; una vittoria dei ragazzi di Montenovo costringerebbe Lorese, Marina e Forsempronese a fare risultato (quest’ultime due con una vittoria sarebbero salve, playout inevitabili invece per la San Marco Lorese); nel caso in cui il Camerano dovesse pareggiare, al Marina e alla Forsempronese basterebbe un solo punto per mettersi al sicuro, mentre la Lorese sarà costretta a vincere per salvarsi. Insomma, molteplici combinazioni per un’ultima giornata tutta da vivere.

34a e ultima giornata di campionato:

Sassoferrato Genga – Porto Sant’Elpidio

Porto d’Ascoli – Atletico Alma

Grottammare – Atletico Gallo

Urbania – Marina

Camerano – Montefano

Forsempronese – Monticelli

Pergolese – Portorecanati

Biagio Nazzaro – San Marco Lorese

Fabriano Cerreto  – Tolentino

CLASSIFICA: 70 Tolentino, 61 Fabriano Cerreto, 60 Porto Sant’Elpidio, 58 Urbania, 50 Atletico Gallo, 50 Pergolese, 47 Grottammare, 46 Sassoferrato Genga, 46 Montefano, 45 Porto d’Ascoli, 43 Marina, 43 Forsempronese, 42 San Marco Lorese, 36 Atletico Alma, 35 Biagio Nazzaro, 33 Camerano, 27 Portorecanati, 5 Monticelli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS