Eccellenza Abruzzo, si delinea un campionato con poche squadre

CALCIO – Tutte le ultime dal massimo torneo regionale

Ecco il nuovo girone di Eccellenza in Abruzzo. Hanno scelto di ripartire Avezzano Calcio, Capistrello, Chieti, Delfino Flacco Porto, L’Aquila, Lanciano. Con riserva, che scioglieranno domani entro le ore 15, potrebbero far parte del campionato anche Alba Adriatica e Villa 2015. Sarà un campionato che ripartirà dalla prima giornata. Quindi non si terrà conto della classifica finora maturata. Ovviamente il torneo sarà allestito con gare di andata e ritorno e salirà in serie D la prima classificata. Non ci saranno retrocessioni. Hanno scelto infatti di non ripartire e pagare la tassa d’iscrizione al campionato quale penale, che consente di mantenere la categoria, le seguenti società: Vasto Marina, Casalbordino, Nereto, Nerostellati, Penne, Pontevomano, Angolana, Sambuceto, Spoltore, Torrese, Virtus Cupello e Acqua e Sapone. “Sarà un campionato da pronti e via” esordisce il patron dell’Avezzano Gianni Paris. “Considerato il numero di società che saranno ai nastri di partenza, cercheremo con tutte le nostre forze di provarci a riprendere quella categoria che il covid ci ha tolto”. Sarà così anche per le Marche con squadre che non si iscriveranno?
error: Contenuto protetto !!