E’ di un turista americano colto da malore il cadavere trovato tra gli scogli a Lido di Fermo

L’uomo era con la moglie in vacanza sulla costa fermana

Tragica scoperta in mare. Ieri mattina, tra gli scogli di Lido San Tommaso, di fronte al camping la Baia dei Gabbiani è stato rinvenuto il cadavere di un uomo (leggi l’articolo). Si tratta di un turista americano, probabilmente stroncato da un malore e caduto in mare in località Casabianca a Lido di Fermo. A fornire l’identità dell’uomo ai carabinieri è stata la moglie che si trovava in vacanza insieme alla vittima. Il turista di circa 50 anni è stato colpito da un malore, probabilmente mentre stava passeggiando in riva al mare.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS