Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Due volte Di Simplicio, festeggia l’Azzurra Colli

img
Esultanza di Daniele Di Simplicio

PROMOZIONE – Nel recupero i ragazzi di Fanì battono fuori la casa la Palmense 2 a 0, decisiva la doppietta del bomber rossoblu: scavalcato Monturano al terzo posto

Nel recupero della ventiduesima giornata, rinviata per vento due settimane fa, l’Atletico Azzurra Colli espugna con autorità il campo della Palmense, squadra invischiata nella lotta per salvarsi. È stata la gara del ritorno al gol di Di Simplicio.

La partita è subito in mano ai ragazzi di Fanì, che si rendono pericolosi dapprima con Silvestri, sul cui tentativo si supera il portiere Osso al termine di un’azione iniziata da Di Simplicio e rifinita da Piergallini, e poi con lo stesso Piergallini che, lanciato in profondità da Battilana, calcia da buona posizione ma trova la deviazione in corner di Cocciaretto. Al 25’clamorosa palla gol per Zahraoui che cicca da posizione favorevole uno spiovente in area. I locali si affacciano attorno alla mezz’ora con un destro da fuori di Rapagnani su assist di Frascerra: conclusione imprecisa. Al 35’ l’episodio che cambia il match: Di Simplicio difende con mestiere un pallone in area e viene agganciato da Cocciaretto. Per l’arbitro è rigore e lo stesso centravanti rossoblu realizza lo 0-1. La Palmense reagisce, ma trova sulla sua strada un super Camaioni, che prima si esalta su un pericoloso tentativo aereo di Rapagnani, e poi è svelto con un’uscita provvidenziale a sbarrare la strada a Frascerra. Si va al riposo sullo 0-1 per l’Azzurra Colli. In apertura di ripresa, avvio sterile della Palmense e il Colli raddoppia. Lungo rilancio di Camaioni, uscita avventata di Osso che si scontra con un compagno di squadra favorendo l’inserimento letale di Di Simplicio, che ne approfitta con astuzia per infilare il 2-0. Lo stesso Di Simplicio ha ben due occasioni per centrare la sua personalissima tripletta: prima sfiora l’incrocio e poi trova sulla sua strada un miracolo di Osso. La Palmense è tramortita e l’unica palla gol capita a Rapagnani che spreca da posizione favorevole. Finisce così la gara, con il Colli che torna a presidiare il terzo posto alle spalle dell’Atletico Ascoli. Ora, sabato scontro diretto con il Monturano Campiglione, squadra ora al quarto posto e più difficile che mai da affrontare .

Il tabellino

PALMENSE – ATLETICO AZZURRA COLLI 0-2

Palmense (4-3-2-1): Osso, Giugliano, Gentile, Cocciaretto, Pagliarini (75’Fagiani), Cameli (46’ Pelliccetti), Mauro (63’ Osorio – 86’ Iuvalè), Marsili, Rapagnani, Croceri, Frascerra. All. Cipolletta

Atletico Azzurra Colli (4-4-2): Camaioni, Lombardi, Tommasi, Cucco, Stangoni, Croce, Silvestri (90’ Spinelli), Battilana, Piergallini (70’ Grilli), Di Simplicio (86’ Pirelli), Zahraoui. All. Fanì (squalificato, in panchina Fioravanti).

Arbitro : Clementi di Ancona

Reti : 36’ rig e 58’ Di Simplicio

(foto Atletico Azzurra Colli)

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
Click to Hide Advanced Floating Content