Due panchine saltate in Promozione durante la sosta: ora subito una contro l’altra

Mondolfo Marotta e Fermignanese collideranno subito dopo aver cambiato guida tecnica

La sosta per il Torneo delle Regioni ha generato altri due cambi di panchina nel girone A di Promozione. Nell’Atletico Mondolfo Marotta è terminata la parentesi di Alain Pompei, al debutto in prima squadra dopo l’esperienza nelle giovanili, rilevato da Davide Sartini, la scorsa stagione alla guida dell’Urbania. Nella Fermignanese si è invece chiusa la lunga avventura di Marco Teodori, artefice del trionfo in Prima Categoria nel 2020, che ha rassegnato le dimissioni dopo il passo falso contro il Gabicce Gradara lasciando il testimone a Riccardo Guidi, promosso dal vivaio. La coincidenza vuole che i due nuovi allenatori si ritroveranno di fronte proprio sabato (ore 16.30) alla ripresa del campionato dopo la sosta.

Al Mondolfo Marotta serviranno a tutti i costi punti per riprendere il cammino dopo essere precipitato dal terzo posto alle soglie della zona playout a causa del misero punto racimolato nelle ultime 8 gare. Più tranquilla la situazione della Fermignanese che cercherà l’exploit per tenere accese le speranze di playoff, diminuite drasticamente a causa delle due sconfitte consecutive che l’hanno allontanata dal quinto posto. Al debutto il nuovo timoniere di Sartini rivedrà da avversario Salvatore Cusimano, oggi punto di forza della Fermignanese, la scorsa stagione perno dell’Urbania da lui guidata. Proprio la partenza a gennaio del centrocampista verso Castelfidardo segnò l’inizio dei problemi per i durantini, culminati con l’esonero del timoniere e con la successiva retrocessione.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS