Due milioni per l’ultimo tratto del lungomare: 20 anni di mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti

Il restyling del litorale nord verrà completato a Natale 2022

Lavori in corso sul lungomare nord per la riqualificazione del lato est di San Benedetto, da via Orazio a via Tedeschi. Ma ancora il Comune non ha acceso il mutuo di due milioni di euro necessari per la seconda tranche del maquillage. Per il primo tratto, quello tra via Pola e via Orazio, l’amministrazione sta pagando le rate di un prestito di due milioni, in quanto l’opera costa complessivamente quattro milioni. L’ente rivierasco accenderà anche il secondo mutuo da due milioni con la Cassa Depositi e Prestiti.

Il 9 novembre scorso gli uffici municipali hanno inviato una determinazione all’istituto di credito per contrattare il prestito di due milioni. La banca il 26 novembre ha invitato il Comune ad inviare una nuova determinazione a contrattare indicando nelle premesse anche gli estremi dell’approvazione del progetto esecutivo. Il mutuo avrà durata ventennale, le rate si cominceranno a pagare a gennaio 2022.

I lavori si stanno svolgendo dal Club 23 fino all’ex camping: questa tranche verrà terminata tra maggio e giugno 2022, giusto in tempo per sgomberare il cantiere e rendere pienamente fruibile il litorale per la stagione turistica. Ad ottobre i lavori ripartiranno dall’ex camping a via Tedeschi, dove avverrà il ricongiungimento con il riqualificato lungomare sud.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana