Due arresti, tre denunce e quattro patenti ritirate

Il bilancio dei Carabinieri di Macerata

Due arresti, tre denunce per tentato furto e quattro patenti ritirate per guida in stato di ebrezza. E’ questo il bilancio a seguito dei controlli esercitati dai carabinieri di Macerata. Arrestato dalla volante di Corridonia un cittadino di anni 48, italiano, originario di Tolentino, pluripregiudicato, condannato in via definitiva alle reclusione di anni 7 e mesi 4 per 5 truffe e due appropriazioni indebite.

Inoltre decreto di revoca degli arresti domiciliari e ripristino della custodia cautelare in carcere nei confronti di una giovane donna, italiana di anni 26, tossicodipendente, poiché la stessa, pur detenuta agli arresti domiciliari è stata più volte tratta in arresto per evasione. La donna è stata associata alla casa di reclusione di Pesaro, mentre l’uomo a Fermo.

Durante i servizi notturni, fermati tre uomini, tutti italiani, residenti nelle province di Macerata e Ancona, mentre stavano tentando il furto ai danni di un ristorante nella città di Macerata. Durante i controlli alla circolazione stradale i carabinieri hanno ritirato 4 patenti di guida, poiché le persone controllate erano alla guida in stato di ebrezza alcolica con un tasso superiore a 0.80, procedendo contestualmente alla denuncia alla procura della repubblica di Macerata e alla segnalazione alla Prefettura di Macerata per la sospensione della patente di guida.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS