Droghe e alcool alla guida: controlli in provincia di Ancona

Denunciati tre giovani di 20, 19 e 32 anni

I militari del Norm hanno segnalato alla Prefettura di Ancona un 20enne di origini africane domiciliato a Morro D’Alba, regolare sul territorio nazionale. Nei giorni scorsi, il giovane si trovava nei pressi del Parco del Vallato di Jesi quando i militari hanno proceduto alla sua perquisizione personale. Il 20enne aveva addosso 2.63 grammi di hashish. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro.

A Staffolo, in provincia di Ancona, i carabinieri hanno denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura di Ancona un ragazzo di 19 anni residente a Novafeltria. Il giovane è stato fermato nel pomeriggio mentre era alla guida di un camper Ford Transit. Insospettiti, i militari hanno sottoposto il 19enne ad esami tossicologici effettuati presso l’Ospedale di Jesi ed è risultato positivo ai cannabinoidi.

Ad Osimo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, a conclusione di indagini, hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un 32enne, residente a Castelfidardo. L’uomo nella notte del 6 aprile, mentre era alla guida di un’Alfa Romeo, è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Il successivo alcooltest ha fatto riscontrare un tasso di alcool nel sangue pari a 1,81 grammi per litro. La patente di guida è stata ritirata.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia