Dramma in spiaggia: turista muore annegato

Era issata la bandiera rossa

Dramma nel pomeriggio di ieri (6 settembre) in spiaggia a Pesaro, all’altezza di Bagni 34, nella zona di Levante, dove un turista polacco di 71 anni è morto annegato. E’ successo intorno alle 14.30. Lo stabilimento è quello di Bagni Gino, vicino alla foce del Genica.

L’uomo è stato avvistato in acqua, non lontano dalla riva, sembrava avere qualche difficoltà per via delle correnti marine. Ieri, infatti, era issata la bandiera rossa proprio a causa del forte vento e del mare mosso.
Non è chiaro che cosa possa essere successo, ma il bagnante in acqua stava annaspando e non riusciva a tornare a riva e rischiava di affogare. Il bagnino non ha perso tempo e immediatamente è scattata la catena dei soccorsi. E’ stata allertata l’ambulanza e anche la Capitaneria di porto.

Il bagnino è riuscito a portare il 71enne a riva. Gli operatori sanitari del 118 hanno tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo, purtroppo però non c’è stato niente da fare.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS