Dramma della solitudine, donna trovata morta in casa

La 46enne, di origini romene, era malata da tempo

Tragica scoperta avvenuta questa mattina a Treia in un’abitazione. Il personale della Croce Rossa e i vigili del fuoco allertati hanno fatto irruzione all’interno di una casa dove viveva una cittadina romena di 46 anni.

Una volta aperta la porta, la drammatica scena. La donna è stata trovata priva di vita su una poltrona. Viveva da sola nella sua abitazione dopo la morte del compagno, ma allo stesso tempo nulla ha potuto contro una malattia con la quale lottava da tempo.


Articoli più letti della settimana