Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Dramma della disperazione ad Appignano: prima che arrivi l’ufficiale giudiziario si spara in giardino

img

L’uomo è stato trovato dal funzionario intorno alle 8.30 di questa mattina

Dramma della disperazione questa mattina ad Appignano. Intorno alle 8.30 un uomo di 50 anni si è sparato un colpo di pistola al petto nel giardino della sua abitazione. A provocare il disperato gesto, quasi certamente lo sconforto e la depressione in cui versava l’uomo.

Proprio per stamane, infatti, era prevista la visita dell’ufficiale giudiziario che avrebbe dovuto valutare la casa destinata ad andare all’asta. E’ stato proprio il funzionario della pubblica amministrazione a trovarlo a terra in gravissime condizioni ma ancora vivo. Immediati i soccorsi del 118. Il 50enne è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette. Sul posto anche i Carabinieri per ricostruire quanto accaduto.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Contenuto protetto !!