Doppio Napolano, Porto d’Ascoli sempre più in alto

Festa Porto d'Ascoli al triplice fischio

SERIE D – Con una doppietta del bomber i biancazzurri rimontano e stendono 2 a 1 il Nereto

Il Porto d’Ascoli batte 2-1 il Nereto in terra abruzzese e vola sempre più in alto in classifica, precisamente al quarto posto solitario con 21 punti. Ciampelli ritrova gli under Evangelisti e Petricci, mentre davanti ripropone il tridente tipo Verdesi-Napolano-Battista. Rossi parte dalla panchina.

Il match si apre con il gol del Nereto, grazie alla zampata del giovane Boito (10’). Gli ‘orange’ reagiscono subito e trovano il pareggio al 20’: Napolano fa il Calhanoglu dalla bandierina e la palla gonfia la rete.

Poi gli ospiti iniziano a bombardare la porta del Nereto, ma una traversa clamorosa di Battista al 58’ e le grandi parate di Diglio tengono in vita i padroni di casa. Alla fine, però, ci pensa sempre Napolano: destro chirurgico al minuto 80 su assist di Battista e sorpasso decisivo Porto d’Ascoli, che conquista un’altra vittoria pesantissima sotto il segno del solito numero 10.

Il tabellino

NERETO – PORTO D’ASCOLI 1-2

NERETO (3-5-2): Diglio; Kuqi, Scatozza, Ferrini; Jara, Ristowski, Santangelo, Maydani, Nardini; Pedalino (45′ Montani), Boito. Allenatore: Bitetto.

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Testa; Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini; Petricci (70′ Nociaro), Evangelisti (85′ Pietropaolo), D’Alessandro; Verdesi, Battista (82′ Rossi), Napolano (90′ Clerici). Allenatore: Ciampelli

MARCATORI: Boito (N) al 10’, Napolano (P) al 20’ e 80’

AMMONITI: Montanio (N) e D’Alessandro (P)

RECUPERO: 1’-4’

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi