Doppia scossa di terremoto, torna la paura nell’entroterra: la più forte di 3.8

Doppia scossa di terremoto nell’entroterra maceratese. La prima è stata avvertita intorno alle 14.54 con epicentro a 2 km da Visso: si è trattato di un sisma di magnitudo 3.8 ad una profondità di 10 km. La seconda con una magnitudo di 2.3, probabilmente di assestamento, è stata registrata alle 14.56 con epicentro a 2 km da Ussita.

Per ora non si segnalano danni a cose o persone. Le scosse sono state avvertite anche nel fermano, numerose le segnalazioni sui social.

LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia