Doppia espressione blasfema, multa salata per Iachini

Mister Beppe Iachini

CALCIO – Sanzione di 5 mila euro per il tecnico di Ascoli

Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n.687pf20/21 adottato nei confronti del Sig. Giuseppe Iachini, avente ad oggetto la seguente condotta: Giuseppe Iachini, allenatore della società A.C.F. Fiorentina S.p.A., in violazione dell’art. 4, comma 1, e dell’art. 37 del Codice di Giustizia Sportiva, per avere, nel corso della gara Fiorentina-Juventus del 25 aprile 2021, al 63mo minuto di gara ed al 84mo minuto di gara, pronunciato espressioni blasfeme; vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Giuseppe Iachini; vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport; vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale; rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di €5.000,00 (cinquemila/00) di ammenda per il Sig. Giuseppe Iachini; si rende noto l’accordo come sopra menzionato. Il tecnico di Ascoli (attualmente non più sulla panchina viola) viene dunque sanzionato con una multa salata per aver pronunciato espressioni blasfeme durante il match.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia