Giallo a Fermo: donna di 52 anni trovata morta in casa in un lago di sangue

Gli inquirenti al lavoro per stabilire le cause del decesso

E’ giallo sulla morte di una donna di 52 anni. La signora è stata trovata nel suo appartamento in contrada Misericordia a Fermo: il corpo riverso a terra in cucina in una pozza di sangue, con una ferita alla testa. La 52enne abitava da sola e tracce di sangue sono state trovate anche sulle scale.

A dare l’allarme questa mattina intorno alle 8.30, è stata la sorella della vittima preoccupata dal fatto che provava a chiamarla da un po’ senza riuscire ad avere risposta.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Fermo, il personale sanitario del 118 e la polizia scientifica per stabilire le cause del decesso. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti c’è una caduta accidentale, un possibile malore con conseguente caduta oppure un omicidio, anche se non sono stati trovati segni di effrazione.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS