L’ultimo gesto d’amore di Lollo: i soldi raccolti andranno alla ricerca

La famiglia ha deciso di portare avanti il sogno di Lorenzo Farinelli

Solo ora che il sogno di mio figlio si è infranto, mi rendo conto che un’intera città si è stretta attorno a noi. È la risposta al grande amore che Lorenzo Farinelli ha sempre dato agli altri. La sua generosità continuerà a vivere. Doneremo alla ricerca il ricavato della sua battaglia per la vita”. Sono le parole di Amalia, la mamma di Lorenzo Farinelli il medico anconetano di 34 anni che lunedì è morto prima di poter raggiungere l’America e la promessa di guarigione grazie al cura sperimentale chiamata “Car-T”.

L’appello lanciato sui social aveva portato i suoi frutti: Lollo era riuscito a superare 500 mila euro di donazioni sulla piattaforma gofundme.com, ma non potrà usarli per continuare a vivere. Dopo otto mesi di malattia, il Linfoma non-Hodgkin a grandi cellule di tipo B non gli ha lasciato scampo.
Ed ora la sua famiglia ha deciso di portare avanti il sogno di Lorenzo: aiutare chi sta male, perciò doneranno alla ricerca il ricavato della sua battaglia contro il tumore.
Oggi i funerali nella chiesa degli Archi del Santissimo Crocifisso ad Ancona.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS