Dominio Montefano, imbattibile in casa: al Fabriano la cura Destro ancora non funziona

ECCELLENZA – Palmucci, Guzzini e Bonacci firmano il 3 a 0 viola che non lascia spazio ad ulteriori interpretazioni

Date al Montefano quel che è del Montefano. Continua a macinare punti importanti la formazione allenata da mister Mariani che al Dell’Immacolata si sbarazza agevolmente per 3-0 del Fabriano Cerreto. Una sfida che i viola hanno messo sui binari giusti fin dai primi quarantacinque minuti grazie alle reti di Palmucci e Guzzini. Gliene sono bastati trentacinque per recitare un monologo che ha incanalato il Montefano verso il quinto successo stagionale. Resta inespugnato il Dell’Immacolata, un vero fortino che nemmeno Flavio Destro, sceso in Eccellenza dopo le ultime esperienze in serie C sulle panchine di Fano e Fermana, è riuscito a farlo in attesa che questa squadra, anche grazie al mercato di dicembre, inizi a somigliare pian piano alle sue idee di gioco con la speranza di poter raddrizzare quanto prima una classifica che lo condanna al terzultimo posto in solitaria.

Il Montefano si è preso tutto il tempo necessario prima di accendersi e lo ha fatto al 13’ con Bonacci che a tu per tu con Santini gli calcia addosso facendo fare bella figura al portiere. I tempi sono maturi per il gol del vantaggio che arriva puntualmente al 19’ con Palmucci che fa esplodere il Dell’Immacolata finalizzando con un gran rasoterra che si insacca nell’angolino più lontano. Il Fabriano non c’è, Rocchi fa buona guardia e allora i viola raddoppiano al 35’ con un gran gol di Guzzini che approfitta di un ingiustificato varco concessogli dalla difesa fabrianese, lui lo sfrutta prendendo bene la mira e beffando sul primo palo Santini che poi si rifà allo scadere togliendo sotto la traversa una bella punizione di Alla. Il match ormai è incanalato. Mister Destro prova a cambiare qualcosa negli spogliatoi privandosi del terzino Stortini, facendo scalanre sulla linea difensiva Barilaro e inserendo in attacco Bartilotta. Nessun grande esito. E’ sempre il Montefano a fare la partita. Al 20’ Latini avrebbe la chance di mettere il suo nome sul tabellino alla voce marcatori ma non riesce a scartare Santini, allora in rimorchio arriva Bonacci che a porta sguarnita colpisce debolmente a lato. Il Fabriano si rende pericoloso involontariamente con un passaggio al centro di Montagnoli indirizzato verso la porta, sorprende anche Rocchi ma non Morazzini che salva sulla linea. E allora per il Montefano è il momento di chiudere la pratica. Alla mezz’ora Palmucci colpisce la traversa e poi al 35’ Bonacci servito sul secondo palo dallo stesso numero dieci insacca in scivolata che archivia un match che non ha mai avuto storia. 

Il tabellino

MONTEFANO – FABRIANO CERRETO 3-0

MONTEFANO (4-3-1-2): Rocchi, Morazzini (40’st Meschini), Postacchini, Moschetta, Candidi (23’st Camilloni); Sindic, Alla, Guzzini (17’st Del Luca G.), Palmucci (38’st De Marco), Bonacci, Stampella (19’st Latini). All. Mariani.

FABRIANO CERRETO (4-3-2-1): Santini, Stortini (1’st Bartilotta), Lucarino, Carnevali, Mulas; Barilaro, Pagliari (12’st Nunzi), Carmenati (32’st Gubinelli); Magnanelli, Crescentini; Montagnoli. All. Destro.

Arbitro: Bini di Macerata.

Reti: 19’ Palmucci, 35’ Guzzini, 35’st Bonacci.

NOTE. Ammoniti: Palmucci (M), Montagnoli (F). Spettatori: 250 circa 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS