Dolphins Ancona, tutto pronto per la sfida contro i Vipers Modena

FOOTBALL AMERICANO – Dorici in campo oggi (sabato) alle 19

Tornano in campo i GLS Dolphins Ancona. Sabato, oggi, alle ore 19 saranno ospiti dei Vipers Modena. La partita che si disputerà alla Polisportiva Rovereana a Novi Di Modena si preannuncia quanto mai combattuta e decisiva per accaparrarsi una buona posizione nei playoff di giugno. I Dolphins si presentano con un record di 3 vittorie e 3 sconfitte, mentre Modena ha un record migliore ma con un match in meno: 3 vinte e 2 perse. Ma che squadra sono i Vipers, alla prima esperienza in IFL? Promossi lo scorso anno dopo aver vinto la seconda divisione, gli emiliani si sono impegnati a rafforzare la squadra firmando nazionali e molti altri giocatori di buon livello. Il quarterback è l’americano Danny Vanatsky, ex Ohio State che di partita in partita sta migliorando le proprie prestazioni e l’intesa con i compagni di squadra. Occhio anche all’altro atleta made in USA Daryus Skinner, una safety che bene sta facendo anche come ricevitore. L’oriundo è invece una vecchia conoscenza dorica, l’italo-anglo-brasiliano Andrew Bernardini già in divisa Dolphins per due anni. Bernardini è una safety che bene si sta adattando anche al ruolo di linebacker. E detto del kicker e ricevitore della nazionale Stefano Di Tunisi, attenzione anche al running back Ervis Cira. Infine nello staff tecnico è presente anche Giorgio Gerbaldi, per anni nello staff tecnico anconetano e attuale head coach della nazionale di flag football.

Come sempre per il punto tecnico, parola all’head coach Roberto Rotelli. “Sarà una sfida tra squadre con caratteristiche diametralmente opposte. Loro hanno linee molto imponenti e fisiche, noi le contrasteremo con esplosività e mobilità. Idem per la difesa dove la dinamicità sarà essenziale contro molta gente esperta e del mestiere dopo aver disputato molti campionati. Poco importa se di seconda divisione o prima”.

Due settimane di riposo sono servite. “Sì, sono servite a recuperare le forze e qualche infortunato. Ma anche a resettare un po’ il cervello per ripartire da dove volevamo. Abbiamo molto rispetto dei Vipers ma riteniamo di avere le armi giuste per poterli battere. Ci siamo allenati bene per questo ed arriveremo preparati a dovere a questa partita molto importante ai fini della classifica finale. Loro in settimana si sono anche rafforzati in attacco ho visto. Qualcuno non sarà della partita, ma questo fa parte del football”. E il loro attacco? “Vanatsky è un ottimo lettore di difese avversarie e dovremo stare molto attenti a questo. Cira invece è un running back che può penetrare le linee in ogni momento. Molto bravo, molto imprevedibile”.

Quella con i Vipers sarà la penultima partita di campionato per i GLS Dolphins Ancona che chiuderanno la propria regular season sabato 21 maggio alle ore 18 in casa contro i Panthers Parma.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana